La pandemia ci ha portato, per forza di cose, a muoverci di meno ed ha spesso rallentato gli stimoli creativi (i miei, ahimè, di sicuro). Complice la bella stagione, ma soprattutto il ritrovamento di rullini montati sulla mia amata Minolta ma mai scattati, o ancora macchinette usa-e-getta iniziate e abbandonate nei cassetti, ho ricominciato a scattare in analogico. Un’emozione grandissima ritrovare la mia compagna di viaggio che mi segue dai 16 anni (grazie Jeannot per il regalo) e sapere di avere ancora tanti bei viaggi da fare insieme.

Ecco le prime foto sviluppate: no ritocchi, un po’ storte, con una grana bella grossa come piace a me, super contrastate. Un po’ della mia Rimini (ma anche Riccione!) a pellicola, come facevo quando ero règazzina 🙂

Rimini con vista sul Teatro Galli
Rimini, Castel Sismondo
Rimini Grand Hotel
Rimini Grand Hotel
Rimini marina centro
Rimini marina centro
Rimini Darsena
Riccione, festa dei pescatori
Riccione, festa dei pescatori
Riccione, mercato dei piccoli produttori
Rimini, marina centro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.